YOOtheme
Sabato 28 Marzo 2020
 



PDF Stampa E-mail


La Scuola Shingon

Nei primi anni del Periodo Heian (794-1185) vennero introdotte in Giappone dalla Cina nuove scuole buddhiste. Nell’806 venne fondata la Scuola Shingon (Shingon-shu) da parte del monaco Kukai (774-835) che si recò in Cina nell’804 per studiare presso il monaco cinese Huigo (746-805). Poco prima della sua morte Huigo nominò Kukai suo successore ed egli quando ritornò in Giappone fondò il tempio Kongobuji sul monte denominato Koyasan nella provincia di Kii . La Scuola ebbe un immediato successo che sarebbe rimasto quasi incontrastato per tutto il Periodo Heian, influenzando profondamente tutta la cultura del paese dell’epoca. Tuttavia a partire dal Periodo Kamakura (1185-1333) subì una lenta ma costante decadenza soprattutto a causa della concorrenza delle altre nuove Scuole del buddhismo sempre introdotte dalla Cine, principalmente la Nichiren-shu e la Zen-shu. Tuttavia la Shingon-shu non scomparve e conta attualmente un certo numero di fedeli.
 
 

Cerca nel sito

Online

 31 visitatori online